Backgammon.it

La tua guida on-line di backgammon
Oggi è mer 13 dic 2017, 10:00

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: considerazioni su un double
MessaggioInviato: lun 25 set 2017, 19:01 
Non connesso

Iscritto il: mar 13 mar 2007, 09:06
Messaggi: 2386
Cita:
Al tiro successivo era un too good evidente (83% di vittoria e 36% di gammon)

evvai gianlazzaro.. :)

il dubbio è il take mica il double, il bianco è favorito, certo può cambiare lo scenario ma in questo preciso momento sta dicendo al nero: sei ad un passo dalla sconfitta, che fai? sei in grado di sostenre questa pressione?
Stick sostiene questo ed altro e l'ha preso, ma anche segnato la sua debacle. Voi che avreste fatto? melzino take perchè a prescindere lui non ti molla un un punto neanche se gli punti una pistola alla tempia, popa aspetta che cambi la temperatura, gian gioca come da manuale, io non lo so, 4 punti sono tanti, se si va sul 10/8, il nero ha circa 33% per riprendersi e vincere, in questa posizione invece? io non lo so calcolare certo è che il nero è un pochino sacrificato :lol: cmq sia non sarei convinto ne del take ne del pass.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: considerazioni su un double
MessaggioInviato: lun 25 set 2017, 19:18 
Connesso

Iscritto il: mer 10 feb 2016, 19:51
Messaggi: 51
Località: Cagliari
alfonso ha scritto:
Cita:
Al tiro successivo era un too good evidente (83% di vittoria e 36% di gammon)

evvai gianlazzaro.. :)

il dubbio è il take mica il double, il bianco è favorito, certo può cambiare lo scenario ma in questo preciso momento sta dicendo al nero: sei ad un passo dalla sconfitta, che fai? sei in grado di sostenre questa pressione?


Alfonso, rispondevo a Florin sulla posizione precedente :D

alfonso ha scritto:
se si va sul 10/8, il nero ha circa 33% per riprendersi e vincere,


Probabilmente se passando avesse avuto il 33% avrebbe volentieri optato per il pass ma sul 10-8 avrebbe avuto solo il 25%....... (trascurando le considerazioni sulla forza dell'avversario)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: considerazioni su un double
MessaggioInviato: lun 25 set 2017, 21:59 
Non connesso

Iscritto il: mar 13 mar 2007, 09:06
Messaggi: 2386
avevo capito xlorin

cmq vero, 24.88% - però meglio di niente, vince una partita e siete al post crawford 50% non mi pare così terribile, diversamente la posizione del nero è preoccupante. In questo la matematica a mio parere crea solo casini.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: considerazioni su un double
MessaggioInviato: mar 26 set 2017, 23:17 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 18:39
Messaggi: 1194
Non vedo qui motivi per passare, non pago i gammon e il 25% credo di averlo, il bianco ha strada da fare per vincere questo game.

_________________
Le persone non sono fatte per capire le probabilità ma nemmeno il backgammon può aiutare !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: considerazioni su un double
MessaggioInviato: mer 27 set 2017, 08:58 
Non connesso

Iscritto il: mar 13 mar 2007, 09:06
Messaggi: 2386
Il termine più appropriato in questo caso è prudenza. Sono certo che se XG dicesse pass tutti si uniformerebbero. Oramai è entrato nel DNA del giocatore il calcolo dimenticando il rischio.
Questo è il mio pensiero, non ho intenzione di rivendicare la ragione, io esprimo il dubbio che di volta in volta contrappone una decisione importante. Là dove ho una pedina sul bar e una scollata perché dovrei rischiare il match?
XG dice che passare è un grande errore, io lascio che il pensiero si rivolga a scenari più probabili.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: considerazioni su un double
MessaggioInviato: mer 27 set 2017, 10:35 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 18:39
Messaggi: 1194
alfonso ha scritto:
Il termine più appropriato in questo caso è prudenza. Sono certo che se XG dicesse pass tutti si uniformerebbero. Oramai è entrato nel DNA del giocatore il calcolo dimenticando il rischio.
Questo è il mio pensiero, non ho intenzione di rivendicare la ragione, io esprimo il dubbio che di volta in volta contrappone una decisione importante. Là dove ho una pedina sul bar e una scollata perché dovrei rischiare il match?
XG dice che passare è un grande errore, io lascio che il pensiero si rivolga a scenari più probabili.


Termine giusto è proprio probabilità, la prudenza, che è istintiva, ti porta ad giocarti il match a 25%.Qui un giocatore non può calcolare come fa XG, fa delle valutazioni e capire se ha più di 25% e magari anche di quanto. Il bianco qui ha un blot che deve coprire e non è facile, è rigido e anche nella corsa non è così avanti.
Una volta che io so cosa dice XG posso anche cambiare opinione, lui considera che si affrontano due PR0. Nel caso XG dica che il nero ha il 26% (sempre take per lui) potrei dire che era da passare visto che Stick è uno dei primi al mondo ma qui credo che siano di più, un 30%. Guarda in MWC quanto lasci in percentuale se passi questo cubo.

_________________
Le persone non sono fatte per capire le probabilità ma nemmeno il backgammon può aiutare !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: considerazioni su un double
MessaggioInviato: mer 27 set 2017, 19:25 
Connesso

Iscritto il: mer 10 feb 2016, 19:51
Messaggi: 51
Località: Cagliari
Alcune informazioni che penso possano essere di interesse:

1) Stick ha pensato per un minuto prima di accettare il redouble
2) dopo tre game Stick conduceva per 8-0 e nei successivi otto game aveva sempre passato sui miei double (in due casi forse con un eccesso di prudenza: blunder da 85 e da 270)

Io ero un po' riluttante sull'ipotesi di redouble perché mi sembrava di approfittare del fatto che, essendo molto più debole di lui, probabilmente avrebbe dovuto passare per non rischiare di perdere stando alla finestra (eventualità che poi si è puntualmente verificata: il take è stata la sua ultima scelta non obbligata). Ma alla fine ho valutato che il redouble fosse comunque corretto e ho girato il dado......

Infine una curiosità che dà un'idea di quanto sono stato fortunato durante il torneo! Probabilmente per il fatto di essermi allenato principalmente con match ai 13 punti io stavo giocando anche questo match a 13 anziché a 11 e quindi nel seguito, dopo due dati fortunati, ho puntato al gammon :shock:. Per mia fortuna non sono capitate posizioni che richiedevano una mossa diversa per il gammon :!:
E quando l'avversario si è arreso perché ormai la mia vittoria era evidente sono rimasto a bocca aperta, incredulo, in quanto poteva ancora evitare il gammon :shock:. E lui continuava a ripetere 'You win!'. Dopo un po' mi sono reso conto e gli ho spiegato la situazione, prima che mi prendesse per folle :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: considerazioni su un double
MessaggioInviato: mer 27 set 2017, 19:34 
Non connesso

Iscritto il: mar 13 mar 2007, 09:06
Messaggi: 2386
moh Florin mi tiri per i capelli,se un giocatore durante una partita si sofferma sulle percentuali perde per il tempo scaduto, se non interiorizzi delle posizioni ne esci in stato confusionale. Solo un computer può farlo, un giocatore può provare e stabilire una % per apprssimazione, lo può desiderare, può credere di saperlo fare ma poi..... conta l'occhio e il buon senso senza i quali fai la fine di stick, becca il doppio e vai a casa. Ciò non vuol dire che stick sia un pivello, tutt'altro, è che a volte, rare se credi, bisogna immaginare xg come interlocutore non come giudice.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 23 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot], gsanna e 5 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group. Color scheme by ColorizeIt!
Traduzione Italiana phpBB.it