Backgammon.it
http://forum.backgammon.it/

il paradosso di Gerard
http://forum.backgammon.it/viewtopic.php?f=2&t=3495
Pagina 1 di 1

Autore:  danrot speakers [ gio 12 ott 2017, 13:30 ]
Oggetto del messaggio:  il paradosso di Gerard

By Francesco Mauri and Carlo Melzi

questa posizione ( LA PRIMA) è l'originale del paradosso: il rosso al tiro score 2 away per entrambi: il ragionamento di Gerard Duguet-Grasser rosso al tavolo fu che se non avesse tirato il doppio avrebbe dovuto accettare il cubo a due, tanto valeva raddoppiare ora per massimizzare tutti i market losers immediati: i 6 doppi.
L'analisi fatta da Kleinmann risale a un' epoca pre bot quando si pensava che il take point a 2 away fosse il 30%. Ora i bot danno Crawford -1/-2 come take point il 31/32%: poiché nella posizione SEGUITO ove il rosso non ha tirato uno dei sei doppi e il bianco è al tiro, si ha il 30,56% la posizione diventa un pass.
Ciononostante Il rosso al tiro avrebbe comunque dovuto raddoppiare, anche con le nuove equity!
Questo tipo di posizioni accade raramente perché oggi si tende a raddoppiare all'inizio del game o quasi a -2 away entrambi. Ma forse converrebbe aspettare fino a che si possa indurre in errore l'avversario e credetemi ce ne sono di possibilità: guardate la terza posizione classico holding game, il rosso sta molto bene, easy take: blunder a -2 away! Siamo così abituati a questi holding game che dedichiamo le ns energie a studiare posizioni più complesse o nuove: tanto sappiamo che si prende. Ok si prende e siamo nel giusto praticamente sempre o quasi, talmente facili che chissenefrega il sapere le esatte equity :25?,27?,23? 30? Sempre take, ma talvolta...

Allora indurre in errore l'avversario, quando possibile, è una buona strategia.
Ma attenzione ai drawbacks

Allegati:
gerard's paradox.jpg
gerard's paradox.jpg [ 16.28 KiB | Osservato 358 volte ]
SEGUITOgerard's paradox.jpg
SEGUITOgerard's paradox.jpg [ 16.31 KiB | Osservato 358 volte ]
2away.jpg
2away.jpg [ 17.18 KiB | Osservato 358 volte ]

Autore:  NENBUN [ dom 22 ott 2017, 19:50 ]
Oggetto del messaggio:  Re: il paradosso di Gerard

Già, oggi quasi tutti quando si trovano a 2away/2away pensano al famoso articolo di Kit Woolsey e appena si sentono in vantaggio cubano. Quello che però nell'articolo non viene detto è che ci sono situazioni nelle quali il giocatore in svantaggio DEVE raddoppiare. Questo è stato ben dimostrato da Walther Trice nei suoi articoli denominati Beginners Boot Camp pubblicati da Max su questo Forum (Articolo 26: "Players had sensed for a long time that it was right to double early in a two point match, with an advantage and even a slight chance of market-loss. Kit Woolsey wrote an article arguing for this approach in the October 1980 issue of Las Vegas Backgammon Magazine. He went so far as to state that "With proper play at this score, no double should be made so late that the opponent has a drop." But Kit, based on what the article says, did not recognize then that this statement implies that it is often correct to double with a disadvantage. (Or perhaps he did - and perhaps the editor refused to print such a paradoxical claim!)

Double with a disadvantage? From an even score? Indeed, this is quite the normal thing when both players have two points to go.")

Vi sono poi le altre situazioni da voi ben evidenziate dove è facile sbagliare. Il take point è uguale all'equità nel match che si avrebbe rifiutando e cioè appunto 31/32% e non quello che si ha in partita libera. Ad altri punteggi si è più propensi a tenere conto dell'influenza del cubo sull'esito del match, ma sul 2away/2away chissà perché siamo tutti un po' più disattenti.

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/