Backgammon.it

La tua guida on-line di backgammon
Oggi è mer 13 dic 2017, 10:15

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Nodar Gagua campione
MessaggioInviato: mar 17 ott 2017, 15:53 
Non connesso

Iscritto il: mar 13 mar 2007, 09:06
Messaggi: 2386
Grande Nodar, vince il torneo e pure il superjackpot

A volte mi sorprendo, leggo campionati o tornei con "grande titolo" ma poche presenze.
Che significato ha tutto ciò?
Un campionato europeo non dovrebbe essere quello più frequentato? Invece ha meno partecipanti di Roma open!
La risposta che mi do è una forma di anarchia organizzativa dove dare un titolo serve all'organizzazione in chiave promozionale a scapito dei giocatori.
Consiglio di controllare Chicago point nella sezione risultati, verificare il n. presenze ai tornei e memorizzare l'afflusso.

Cmq mi fa un grande piacere per Nodar, un giocatore completo, siamo felici di averlo costantemente tra noi.


EUROPEAN BACKGAMMON CHAMPIONSHIP 2017
October 5-8, 2017; Reykjavik, Iceland

EUROPEAN TEAM CHAMPIONSHIP (12 teams): 1-Gold Medal-NORWAY: Jostein Flood / Rune Halvorsen / Christopher Hedberg / Elias Kritikos / Kim Nordberg / Beate Siglen / Dagfinn Snarheim, 2-Silver Medal-Germany: Stefan Blancke / Captain Tobias Hellwag / Andreas Hofmann / Marcel Jochem / Jürgen Orlowski / Volker Sonnabend / Maik Stiebler, 3-Bronzi Medal-Denmark, 4-France.

INDIVIDUAL CHAMPIONSHIP (69): 1-Nodar Gagua (Georgia), 2-Maik Stiebler (Germany), 3/4-Guillaume Barrelet (Switzerland) / Arda Findikoglu (Turkey), 5/8-Nikos Dikaros (Greece) / Cumhur Bektüre (Turkey) / Volker Sonnabend (Germany) / Raj Jansari (England).

CONSULTATION DOUBLES (25 teams): 1-Robert Lagerman (Iceland) & Tandri Trautason (Iceland), 2-Michel Lamote (Belgium) & Walter Meuwis (Belgium).

SUPERJACKPOT (8): 1-Nodar Gagua (Georgia), 2-Chris Rogers (England).

SPEED CHAMPIONSHIP (64): 1-Jørgen Mohr Poulsen (Denmark), 2-Beate Siglen (Norway).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodar Gagua campione
MessaggioInviato: mer 18 ott 2017, 10:35 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 18:39
Messaggi: 1194
alfonso ha scritto:
Grande Nodar, vince il torneo e pure il superjackpot


Un campionato europeo non dovrebbe essere quello più frequentato? Invece ha meno partecipanti di Roma open!
La risposta che mi do è una forma di anarchia organizzativa dove dare un titolo serve all'organizzazione in chiave promozionale a scapito dei giocatori.
Consiglio di controllare Chicago point nella sezione risultati, verificare il n. presenze ai tornei e memorizzare l'afflusso.

Cmq mi fa un grande piacere per Nodar, un giocatore completo, siamo felici di averlo costantemente tra noi.



Il campionato del mondo dovrebbe essere quello più frequentato ma non è più così da qualche anno, si sa.
Il campionato Europeo è uno che si merita il nome perchè organizzato dalla Eubgf, se poi l'unico candidato è un paese con il costo della vita alto e non facilmente raggiungibile in aereo può succedere che alcuni paesi non ci vanno, Croazia e Italia principalmente. Un 69 partecipanti non è da buttare visto che no added, a Budapest 2 anni fa erano di meno. Molti dei forti giocatori principalmente del nord Europa c'erano per giocare per il paese. L'anno prossimo in Gibraltar sarà sicuramente diverso visto che ci sarà un added di 25k fra individuale e team.

Nodar è un fenomeno, si piazza regolarmente a premi nei grandi tornei pur non avendo un PR alla Mochy, sarebbe da studiare e imitare ! :)

_________________
Le persone non sono fatte per capire le probabilità ma nemmeno il backgammon può aiutare !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodar Gagua campione
MessaggioInviato: mer 18 ott 2017, 11:15 
Non connesso

Iscritto il: mar 13 mar 2007, 09:06
Messaggi: 2386
Florin come sappiamo tutti nel Backgammon regna una gran confusione, esempio domani organizzo un torneo e gli do un titolo europeo oppure chi organizza da tempo un campionato europeo fa numeri esigui di partecipanti.
Ci dovrebbero essere dei parametri riconducibili ad un titolo.
L'eubgf fa 69? Io mi aspetto il doppio altrimenti è una fetecchia. Idem per i tornei "internazionali" europei, fanno da c..re, sono irritanti, così il Backgammon ci rimette e con esso anche il parco giocatori. Spendi molto e raccogli poco, solo un titolo ridicolo.

Molto meglio e onesto mettere un added se possibile o semplicemente levare il riconoscimento internazionale.

Se poi mi chiedo dove fare il campionato del mondo la mia risposta è "itinerante" dal Michigan a Cipro passando per la Danimarca, insomma gli organizzatori devono farsi da parte e dare voce a dei rappresentanti dei giocatori.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodar Gagua campione
MessaggioInviato: mer 18 ott 2017, 11:45 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 18:39
Messaggi: 1194
alfonso ha scritto:
Florin come sappiamo tutti nel Backgammon regna una gran confusione, esempio domani organizzo un torneo e gli do un titolo europeo oppure chi organizza da tempo un campionato europeo fa numeri esigui di partecipanti.
Ci dovrebbero essere dei parametri riconducibili ad un titolo.
L'eubgf fa 69? Io mi aspetto il doppio altrimenti è una fetecchia. Idem per i tornei "internazionali" europei, fanno da c..re, sono irritanti, così il Backgammon ci rimette e con esso anche il parco giocatori. Spendi molto e raccogli poco, solo un titolo ridicolo.

Molto meglio e onesto mettere un added se possibile o semplicemente levare il riconoscimento internazionale.

Se poi mi chiedo dove fare il campionato del mondo la mia risposta è "itinerante" dal Michigan a Cipro passando per la Danimarca, insomma gli organizzatori devono farsi da parte e dare voce a dei rappresentanti dei giocatori.


La confusione c'era inizialmente ma ora piano piano sparirà, cercavo i numeri del campionato europeo WBF ma non li ho trovati.In Usa la federazione, formata principalmente da giocatori, ha assorbito l'ABT tour degli organizzatori ma ci sono ancora delle polemiche leggo per via delle nuove regole introdotte da USBGF, dado sulla pedina valido.
Per me il campionato del mondo sarebbe da fare dove ci sono le condizioni migliori, quindi Cipro turca ma lì il problema è politico perchè paese non riconosciuto. Gibraltar viene dopo, ora infatti organizzeranno l'europeo.
Phil Simborg parla di un grande futuro per il bg e a breve anche, qualcosa ne sa ma spara anche forte. Dal Islanda hanno trasmesso delle partite in streaming ma sono state le federazioni danese e tedesca più un giocatore singolo.
Gli organizzatori fanno quello che sanno fare da anni ma qualche novità tecnologica compare,manca una federazione mondiale che metta un pò di ordine e ottimizzi le risorse.

_________________
Le persone non sono fatte per capire le probabilità ma nemmeno il backgammon può aiutare !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodar Gagua campione
MessaggioInviato: mer 18 ott 2017, 13:19 
Non connesso

Iscritto il: gio 29 lug 2010, 14:05
Messaggi: 645
Florin ha scritto:
Per me il campionato del mondo sarebbe da fare dove ci sono le condizioni migliori, quindi Cipro turca ma lì il problema è politico perchè paese non riconosciuto.

Hai visto meglio di me come il Merit Open vada oltre le 500 presenze, dunque non mi sembra che un paese non riconosciuto spaventi più di tanto. Ti vengono a prendere ovunque atterri e ti portano a farti un po' di sole e mare a prezzi ragionevoli. Sembra quasi che per giocare a backgammon adesso si debba fare politica, cosa che non mi sorprenderebbe per nulla :)
Se invece intendi che ci sono difficoltà tra EUBGF e WBF turca, boh, questo non lo so. Credo che l'obiettivo iniziale degli organizzatori fosse proprio quello di accreditarlo come campionato del mondo, anche se lo è già di fatto.

_________________
Per farsi dei nemici non serve dichiarare una guerra: basta dire ciò che si pensa e poi fare ciò che si è detto.
M.L.K. + B.M.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodar Gagua campione
MessaggioInviato: mer 18 ott 2017, 14:07 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 18:39
Messaggi: 1194
bobmartin ha scritto:
Florin ha scritto:
Per me il campionato del mondo sarebbe da fare dove ci sono le condizioni migliori, quindi Cipro turca ma lì il problema è politico perchè paese non riconosciuto.

Hai visto meglio come il Merit Open vada oltre le 500 presenze, dunque non mi sembra che un paese non riconosciuto spaventi più di tanto. Ti vengono a prendere ovunque atterri e ti portano a farti un po' di sole e mare a prezzi ragionevoli. Sembra quasi che per giocare a backgammon adesso si debba fare politica, cosa che non mi sorprenderebbe per nulla :)
Se invece intendi che ci sono difficoltà tra EUBGF e WBF turca, boh, questo non lo so. Credo che l'obiettivo iniziale degli organizzatori fosse proprio quello di accreditarlo come campionato del mondo, anche se lo è già di fatto.


Tu la fai facile ma dillo ai greci, un ministro ha chiamato il presidente della federazione di bg chiedendogli perchè sono andati i giocatori greci in Kyrenia. Quando è morto Ion Ressu ci sono stati dei casini non da poco per portare la salma in Svizzera. Una cosa è organizzare il torneo più grande, un altra chiamarlo Campionato del mondo che solo la federazione mondiale può organizzare. In mancanza di questa qualcuno ha pensato in passato di dare un bel nome a un grosso torneo. Monte Carlo per me non è il campionato del mondo, per qualcuno invece si, ma il torneo più prestigioso vista la tradizione. Che non lo sia più ma che ora spetti a Cipro io non lo so, interessa agli organizzatori sta cosa, i giocatori hanno ognuno la loro percezione anche se i numeri parlano chiaro.
Non ci sono dei problemi fra Eubgf e la Wbf turca ma che c'entra, Arda è nel board EUBGF. Un problema riguarda Turchia esiste perchè li ci sono due federazioni, la WBF turca di Arda fa parte anche di Eubgf, cosa che secondo me non ha senso ma la politica esiste anche nel backgammon purtroppo. Comunque su Kirenia sede degli europei si era discusso per lo scorso anno ma la Grecia ovviamente si è opposta.

_________________
Le persone non sono fatte per capire le probabilità ma nemmeno il backgammon può aiutare !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodar Gagua campione
MessaggioInviato: mer 18 ott 2017, 14:25 
Non connesso

Iscritto il: gio 29 lug 2010, 14:05
Messaggi: 645
Capito, e non hai tutti i torti.
Per lo stesso motivo nemmeno gli armeni dovrebbero giocare a Cipro. I turchi non potrebbero venire a Venezia. Gli ebrei non in Germania, Gli indiani d'America non negli Stati Uniti e così via. Un bel casino.
Oppure uno se ne frega altamente dei mal di pancia del Ministro, sfodera il passaporto e va a giocarci comunque :)
In fondo la vita è tutta un rischio. E il backgammon pure.

_________________
Per farsi dei nemici non serve dichiarare una guerra: basta dire ciò che si pensa e poi fare ciò che si è detto.
M.L.K. + B.M.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodar Gagua campione
MessaggioInviato: mer 18 ott 2017, 14:32 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 18:39
Messaggi: 1194
bobmartin ha scritto:
Oppure uno se ne frega altamente dei mal di pancia del Ministro e va a giocare comunque :)


Infatti succede proprio questo perchè i tornei sono individuali e alla maggior parte dei giocatori la politica non interessa ma la nazionale greca non andrebbe mai in Kyrenia.

_________________
Le persone non sono fatte per capire le probabilità ma nemmeno il backgammon può aiutare !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodar Gagua campione
MessaggioInviato: mer 18 ott 2017, 14:38 
Non connesso

Iscritto il: gio 29 lug 2010, 14:05
Messaggi: 645
Mi dispiace.
Comunque deve essere storia recente. Ho il netto ricordo di molti giocatori greci a Kyrenia, perfino con la loro maglia della loro nazionale, sia al torneo di coppia che nell'individuale. Uno di loro ha addirittura vinto 2 o 3 edizioni fa.
Peccato perderli.

_________________
Per farsi dei nemici non serve dichiarare una guerra: basta dire ciò che si pensa e poi fare ciò che si è detto.
M.L.K. + B.M.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nodar Gagua campione
MessaggioInviato: mer 18 ott 2017, 16:26 
Non connesso

Iscritto il: mar 13 mar 2007, 09:06
Messaggi: 2386
....probabilmente dei greci o dei turchi con problemi politici interessa marginalmente al backgammon mondiale. Potrebbe interessare ai giocatori se il posto presentasse qualche insicurezza.

Io affermo che un campionato mondiale o europeo vada sostenuto da una candidatura, Montecarlo è una valida candidatura come Cipro e alcuni tornei tipo Michigan summer championship (180 giocatori + 40) o Nordic open oppure Gibilterra ecc... Varrebbe anche l'Italia se supportata da una struttura ricettiva adeguata.
Un bureau dovrebbe decidere dove - di anno in anno o di due anni in due anni - svolgere il torneo.

Al backammon serve serietà, credibilità, cosa che avviene in discipline più strutturate.
A tal proposito vincere a Montecarlo ha un significato maggiore che vincere a Cipro, chi me lo spiega?. A Montecarlo c'è la storia ma anche l'impero di Roma è caduto quindi di cosa ci dobbiamo preoccupare?
Non lo so... è così inadeguata la situazione che non premia nessuno. Montecarlo e Nordic erano i tornei più numerosi, via via sempre meno presenze e sempre di più dove chi organizza ci mette il cuore (o lavoro), vedi Michigan o Cipro sebbene quest'ultimo si regge su un indotto locale smisurato.
Per rilanciare un torneo europeo serve una coalizione tra paesi, la diffusione di uno spirito sportivo fatto non solo da "un incontro a squadre" ma da una settimana di gran gioco a tutti i livelli.
saluti
al.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group. Color scheme by ColorizeIt!
Traduzione Italiana phpBB.it