Backgammon.it

La tua guida on-line di backgammon
Oggi è mar 12 dic 2017, 11:29

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: formule di gioco ad handicap
MessaggioInviato: ven 01 dic 2017, 12:22 
Non connesso

Iscritto il: lun 14 nov 2011, 20:59
Messaggi: 64
Sto facendo delle partite con un signore appassionato che vorrebbe qualche tipo di vantaggio per giocare.
A parte qualche buon tiro iniziale(ad es. 6-1) "regalato" di default...quale tipo di vantaggio concordereste a un avversario per mantenere comunque delle ottime chances di batterlo lo stesso in virtù della vostra superiore abilità?
Dopo avere perso rovinosamente una sessione dove giocava col vantaggio di tirare sempre per primo 6-1, vorrebbe partire con un 6-6.
Cosa ne pensate?
Ci sono tanti "falsi vantaggi" che possono essere in realtà addirittura degli svantaggi in certe fasi della partita. Ad esempio che so, accordare di giocare con una pedina in meno potrebbe sembrare un vantaggio enorme quando in realtà non è affatto così grande...anzi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: formule di gioco ad handicap
MessaggioInviato: ven 01 dic 2017, 13:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar 18 ott 2011, 18:02
Messaggi: 139
Credo ci siano diverse soluzioni:

1) potresti dargli un primo tiro migliore a sua scelta (di certo 6-1 o 6-6 non sono i tiri più favorevoli). Prova con 3-1, 4-2 oppure le doppie che chiudono case fin da subito. Direi di variare il tiro iniziale scelto per ogni partita, altrimenti si rischia di rigiocare posizioni troppo simili.
2) potresti permettergli di ripetere un/due/tre tiri a sua scelta per partita
3) se giocate con il cubo, fallo giocare con il cubo iniziale in suo possesso
4) se giocate un match (con o senza cubo), puoi farlo partire con un vantaggio, p.e. 2-0 ai 5


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: formule di gioco ad handicap
MessaggioInviato: lun 04 dic 2017, 12:21 
Non connesso

Iscritto il: mer 28 mar 2007, 18:39
Messaggi: 1193
Hdemico ha scritto:
Sto facendo delle partite con un signore appassionato che vorrebbe qualche tipo di vantaggio per giocare.
A parte qualche buon tiro iniziale(ad es. 6-1) "regalato" di default...quale tipo di vantaggio concordereste a un avversario per mantenere comunque delle ottime chances di batterlo lo stesso in virtù della vostra superiore abilità?
Dopo avere perso rovinosamente una sessione dove giocava col vantaggio di tirare sempre per primo 6-1, vorrebbe partire con un 6-6.
Cosa ne pensate?
Ci sono tanti "falsi vantaggi" che possono essere in realtà addirittura degli svantaggi in certe fasi della partita. Ad esempio che so, accordare di giocare con una pedina in meno potrebbe sembrare un vantaggio enorme quando in realtà non è affatto così grande...anzi.


Giocare con una pedina in meno è uno svantaggio !
Io ho sentito di dare tutti i tiri i iniziali in sequenza e concordo, dare il 61 per non parlare di 66 è troppo sopratutto per il fatto che vengono fuori partite molto simili dove chi è più forte difficilmente riesce a complicare.
In match dare 2p sulla lunghezza di 7p mi pare sensato, mi pare veniva applicata in qualche circolo inglese per fare giocare tutti equamente.

_________________
Le persone non sono fatte per capire le probabilità ma nemmeno il backgammon può aiutare !


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group. Color scheme by ColorizeIt!
Traduzione Italiana phpBB.it